Desio: il Comune affida ai cittadini il compito di sistemare le strade

La sistemazione delle strade e dei marciapiedi, d'ora in poi, sarà affidata ai cittadini. Così come gli interventi di manutenzione delle scuole. Lo ha deciso l'amministrazione comunale, decidendo che queste prestazioni saranno pagate con i voucher. Si tratta di piccole manutenzioni, ovviamente, visto che non verrà mai chiesto a nessuno di asfaltare completamente una strada di notte. Buche nell'asfalto e sistemazione pozzetti, ripristino cordoli dei marciapiedi, ripristino della segnaleti...

La sistemazione delle strade e dei marciapiedi, d'ora in poi, sarà affidata ai cittadini. Così come gli interventi di manutenzione delle scuole. Lo ha deciso l'amministrazione comunale, decidendo che queste prestazioni saranno pagate con i voucher. Si tratta di piccole manutenzioni, ovviamente, visto che non verrà mai chiesto a nessuno di asfaltare completamente una strada di notte. Buche nell'asfalto e sistemazione pozzetti, ripristino cordoli dei marciapiedi, ripristino della segnaletica stradale (paline e cartelli), piccole riparaizoni negli edifici scolastici ma anche tinteggiatura e lavori da falegnameria. Il tutto in affiancamento al personale dipendente del municipio in forza presso il magazzino comunale. L'amministrazione comunale, già da tempo, aveva stabilito di coinvolgere cittadini in situazione di disagio economico affidando loro lavoro da svolgere dietro il corrispettivo di un voucher Inps: che comprende sia il pagamento, sia la quota previdenziale ma anche la copertura assicurativa. Ora l'individuazione dei compiti di queste persone che sono state suddivise in due squadre: la prima composta da due persone lavorerà fino a dicembre 2014, la seconda di tre persone in forza fino a maggio 2015. Si tratta di 20 ore settimanali (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12) per 20 settimane, per un totale di 400 ore di lavoro a carico di ogni persona.

1 commenti

roberto :
Come vengono decisi i lavori da eseguire? Viene assunta gente specializzata, per la sicurezza dei Cittadini? Dopo il periodo di lavoro previsto, cambia la squadra dei lavoratori? | lunedì 04 maggio 2015 12:00 Rispondi