Vandali peggio dell'Isis: decapitato Gesù bambino

SEVESO - Dopo il Gesù Bambino di Barlassina con le braccia spezzate dai vandali, ecco un atto vandalico che scuote la comunità cittadina: Gesù Bambino, quello del presepe allestito nella centralissima piazza Cardinal Confalonieri, nella notte tra martedì e mercoledì è stato decapitato da ignoti. A fare la triste scoperta sono stati gli agenti della Polizia locale.

Un pessimo gesto che non può lasciare indifferenti: ignoti, nella notte tra martedì 29 e mercoledì 30 dicembre, hanno decapitato Gesù Bambino nella centralissima piazza Cardinal Confalonieri. Ad accorgersene, nella mattinata di oggi, sono stati gli agenti della Polizia locale che hanno prontamente avvertito dell'accaduto il sindaco Paolo Butti e l'assessore alla Sicurezza Andrea Formenti.

Le intenzioni dei vandali sono apparse decisamente chiare: presa di mira la statua di Gesù Bambino con un atto che lascia poco spazio a dubbi. Proprio decapitato, neanche si fosse macchiato di chissà quale colpa.

Ci auguriamo che l'amministrazione comunale, indignata dall'accaduto, presenti ora una denuncia contro ignoti. Le telecamere del sistema di videosorveglianza del territorio, con ogni probabilità, dovrebbero avere immortalato gli autori del folle gesto.

Nel frattempo l'amministrazione comunale ha cercato anche di porre rimedio alla situazione. Pare che non sia possibile aggiustare la statua. L'intenzione è quella di acquistarne un'altra, di pari dimensioni, perché il presepe allestito in piazza continui a vivere fino all'Epifania. Un segno per tutti coloro che si rispecchiano nella religione cattolica, o anche per chi vede il presepe semplicemente come una tradizione. Ma, allo stesso tempo, un segnale contro chi, perdendo la testa, ha deciso di farla saltare anche al povero Gesù Bambino.

2 commenti

dona :
Speriamo che le telecamere in quel momento ... non siano andate a ... fare la pipi' ... | mercoledì 30 dicembre 2015 12:00 Rispondi
Alberto Meroni :
Branco di idioti che hanno paura di un BAMBINO. Non si tratta solo di un segno per tutti coloro che si rispecchiano nella religione cattolica. Si tratta di imbecilli che offendono la dignità di OGNI PERSONA, quale che sia la Fede che professa. Sono IL NULLA e hanno paura della realtà in cui vivono e cercano di annientarla con gesti sacrilegi. Mancano di cervello e sprofondano nelle viscere del male che hanno scelto come modo di vita. Modo di vita delle bestie. Ma perchè non staccano le teste dei loro cosidetti idoli ? | giovedì 31 dicembre 2015 12:00 Rispondi

Scrivi un commento

Ultime offerte dal Marketplace

Preventivo gratuito per installazione zanzariere

Contattaci per qualsiasi informazione o preventivo saremo più che lieti di consigliarti la..
Casa, Giardino, Fai da te / Offerte

e-Training

prima consultazione gratuita e-TRAINING: è un servizio ibrido, è formazione, counseling e coaching..
Benessere / Servizi

La Basilica di Sant'Ambrogio

CARIPLO, Milano 1966 Edizione speciale Legatura rigida tela editoriale Cofanetto editoriale Formato in.4..
Libri / Offerte

Architettura contadina in Valcamonica

Silvana Editoriale, Milano 1979 Legatura rigida editoriale Sopraccoperta illustrata Formato in.4 (23x31 cm)..
Libri / Offerte